Le FAQ sono una raccolta delle domande più comuni contenenti le relative risposte. Se non trovi la risposta al tuo quesito scrivi a: formazione@centroantiviolenza.it.


QUANDO SI TERRÀ IL CORSO?
Il corso si terrà da marzo ad aprile 2017. È possibile consultare il calendario cliccando qui.


DOVE SI TERRÀ IL CORSO?
A Barcellona Pozzo di Gotto. La sede sarà comunicata a tutte le partecipanti.


IL CORSO È A NUMERO CHIUSO?
Sì, il corso è a numero chiuso: accoglierà un numero massimo di 30 partecipanti. La selezione avverrà attraverso la compilazione di una scheda di ingresso e un breve colloquio motivazionale nei seguenti giorni:
a) primo turno: sabato 18 febbraio 2017, dalle 10:00 alle 13:00, presso la Sala Convegni “Oasi” dell’ex Monte di Pietà a Barcellona Pozzo di Gotto.
b) secondo turno: venerdì 24 febbraio 2017, dalle ore 10:00 alle ore 13:00, presso l’Auditorium “Maggiore La Rosa” (ex Stazione) di Barcellona Pozzo di Gotto.


QUANDO SI SAPRANNO I RISULTATI DELLA SELEZIONE?
I risultati della selezione saranno visibili sul sito web www.centroantiviolenza.it a partire dalle ore 14:00 di lunedì 27 febbraio 2017 su questa pagina: http://centroantiviolenza.it/risultati-selezione/


IL CORSO È A PAGAMENTO?
No, l’iscrizione e la partecipazione sono gratuite.


QUALE TITOLO DI STUDIO BISOGNA AVERE PER DIVENTARE OPERATRICI ALL’ASCOLTO?
Non vi è un titolo “scolastico/accademico” necessario per formarsi e divenire Operatrici all’ascolto e all’accoglienza, ma è preferibile possedere almeno il diploma di scuola superiore.


SARÀ RILASCIATO UN ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE?
Sì, sarà rilasciato un attestato di partecipazione al termine del Corso e con un massimo di una assenza.


È POSSIBILE ASSENTARSI?
Sì, ma è possibile fare una sola assenza.


POSSO PARTECIPARE AD UNO SOLO DEGLI INCONTRI?
No, non è possibile accedere ad un singolo modulo. Ciascuno di essi è, infatti, propedeudico al successivo. Ogni incontro è ideato e organizzato all’interno del Corso di Formazione.


IL CORSO È STATO ACCREDITATO?
Sì. Due sono gli accrediti: con Chayn Italia, una piattaforma nazionale che offre strumenti attivi per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere; con l’Ordine Professionale degli Assistenti Sociali della Regione Sicilia. Per quest’ultima richiesta ecco la disposizione dei crediti stabiliti dall’Ordine per un monte totale di 36 crediti:
– Modulo 1 – 4 crediti
– Modulo 2 – 4 crediti
– Modulo 3 – 4 crediti
– Modulo 4 – 4 crediti
– Modulo 5 – 4 crediti
– Modulo 6 – 4 crediti
– Modulo 7 – 4 crediti
– Modulo 8 – 4 crediti
– Modulo 9 – 4 crediti.
Le partecipanti abilitate all’esercizio della professione di Assistente Sociale e iscritte regolarmente all’albo, oltre all’attestato finale, riceveranno un attestato per ogni singolo incontro al fine di poter chiedere i crediti spettanti.


CHI CURA LA SEGRETERIA SCIENTIFICA?
La segreteria scientifica è curata dall’Assistente Sociale Lucia Crisafulli, già formata in materia di violenza di genere.


CHI POSSO CONTATTARE PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?
Per avere maggiori informazioni è possibile scrivere a formazione@centroantiviolenza.it.