A Bologna una marea di donne

La manifestazione della due giorni bolognese del 4 e 5 febbraio è andata alla grande! Grande partecipazione, grandi temi e soprattutto una immensa grinta unita alla voglia di fare cose bellissime da qui in avanti. La marea femminista che è ripartita il 26 novembre scorso oggi non si è fermata e ha risposto all’appello di Non una di meno.

Tanti gli argomenti trattati negli 8 tavoli tematici, oltre allo sciopero dell’8 marzo: 1) Piano Legislativo e Giuridico; 2) Lavoro e Welfare; 3) Educazione alle differenze, all’affettività e alla sessualità: la formazione come strumento di prevenzione e di contrasto alla violenza di genere; 4) Femminismo migrante; 5) Sessismo nei movimenti; 6) Diritto alla salute sessuale e riproduttiva; 7) Narrazione della violenza attraverso i media; 8) Percorsi di fuoriuscita dalla violenza.

Qualche scatto fotografico:

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *