AVVISO – Per/corso di orientamento alle prove di esame del Concorso del Ministero della Giustizia

             

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 9 febbraio il bando di Concorso per Funzionari Assistenti Sociali per 250 posti presso il Ministero della Giustizia, nei ruoli del personale del Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità.
Il percorso qui proposto ha lo scopo di offrire un supporto didattico, oltre che una visione organica dell’intervento nei confronti dei minori e adulti in area penale, in merito agli argomenti oggetto degli esami e dell’eventuale prova preselettiva.
Inoltre, nella stessa cornice, è previsto un laboratorio di scrittura affinché i partecipanti possano simulare la redazione degli elaborati.

DESCRIZIONE

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 9 febbraio il bando di Concorso per Funzionari Assistenti Sociali per 250 posti presso il Ministero della Giustizia, nei ruoli del personale del Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità.
Il percorso qui proposto ha lo scopo di offrire un supporto didattico, oltre che una visione organica dell’intervento nei confronti dei minori e adulti in area penale, in merito agli argomenti oggetto degli esami e dell’eventuale prova preselettiva.
Inoltre, nella stessa cornice, è previsto un laboratorio di scrittura affinché i partecipanti possano simulare la redazione degli elaborati.


MODALITÀ, TEMPI E LUOGO DI SVOLGIMENTO

La durata del percorso di formazione sarà di 50 ore, articolato nei fine settimana (venerdì pomeriggio e sabato mattina). Si terrà sia nella città di Messina, presso la sede del CIRS, sia nella città di Barcellona Pozzo di Gotto, presso la sede di Frida Onlus, ciò per meglio consentire ai partecipanti di raggiungere la sede più vicina alla propria residenza.
Ai corsisti verrà indicata l’esatta sede.
L’attività didattica, che consisterà in lezioni frontali e laboratori di gruppo, sarà curata da Funzionari di Servizio Sociale dei Servizi della Giustizia, da Esperti di Diritto e da Cultori delle discipline argomento delle prove.
Sarà attivato anche uno spazio sulla piattaforma Edmodo al fine di situare il materiale didattico digitale che sarà a disposizione solo degli iscritti.


AGENZIE

Associazione Smasher, Frida Onlus, CIRSS Onlus.
– La scheda di registrazione è alla fine di questa pagina, per maggiori info scrivere a: formazione@centroantiviolenza.it

Sarà chiesto l’accreditamenti del corso all’Ordine Regionale degli Assistenti Sociali della Regione Sicilia.


PER CONTATTI E INFORMAZIONI

– Sito web: www.centroantiviolenza.it
– Cellulare: 327 9879516 (risponde Frida Onlus)
– Email: mariabaronello@virgilio.it (risponde la dott.ssa Maria Baronello)


COSTO

Iscrizione: 25 euro. Corso: 100 euro.
Le iscrizioni vanno formalizzate entro sabato 31 marzo 2018.
Agli iscritti verranno indicate le modalità per effettuare il pagamento.


Dopo le spettanze dovute per le spese vive di formazione e di ospitalità, il resto verrà donato equamente al CIRS di Messina e a Frida Onlus di Barcellona Pozzo di Gotto (che metteranno a disposizione la sede per la formazione) con lo scopo di sostenere le attività di prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne.


La richiesta di iscrizione deve essere effettuata compilando la scheda d’iscrizione o inviando a mezzo e-mail il modulo di adesione, che costituisce già valida iscrizione. Per richiederlo, basterà scrivere a Frida Onlus (formazione@centroantiviolenza.it). Successivamente all’iscrizione, dopo aver ricevuto conferma da parte dell’ente organizzatore si dovrà provvedere entro e non oltre 2 giorni ad effettuare il versamento della quota di iscrizione pari ad euro 25,00 (venticinque) con le modalità indicate nella scheda di iscrizione. Il saldo dovrà essere effettuato entro la data di inizio del corso. Eventuale disdetta dovrà essere comunicata via e-mail o PEC almeno cinque giorni lavorativi antecedenti la data dell’incontro. Nessun rimborso è previsto oltre tale termine. Per cause di forza maggiore potranno essere variati sede, date e docenti delle singole unità formative. Il materiale didattico è ad uso esclusivo dei partecipanti dell’iniziativa. Le agenzie eroganti si riservano la facoltà di annullare le iniziative a calendario qualora non si raggiungesse il numero minimo previsto di partecipanti. Le quote eventualmente versate verranno in tal caso restituite. I dati personali saranno registrati dall’Associazione Smasher, con sede legale in Barcellona Pozzo di Gotto e saranno trattati telematicamente per conto di Frida Onlus tramite propri incaricati. L’Associazione Smasher utilizzerà i dati che La riguardano per finalità amministrative e contabili. I Suoi recapiti postali e il Suo indirizzo di posta elettronica saranno utilizzabili nel rispetto di quanto previsto dal D.Lgs. n. 196/03.
È assolutamente vietata la registrazione, per qualsiasi fine, anche solo personale, delle lezioni. Il partecipante sarà responsabile di ogni utilizzo e/o diffusione illecita e/o non preventivamente autorizzata delle lezioni.

Scarica la pagina in pdf

Frida Onlus
www.centroantiviolenza.it
Cellulare 327 9879516 (24h)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *